Il caffè, un momento speciale.

Traduzione

STORIA
Passione di famiglia
LA NOSTRA STORIA

I fratelli Sampietro fondarono la torrefazione Moncafè nel 1975, con una lunga esperienza alle spalle come distributori e manutentori di macchine professionali per caffè espresso. I primi momenti furono difficili anche se esaltanti ed indimenticabili per l’entusiasmo messo in questa nuova impresa. La prima tostatrice artigianale acquistata usata  fu collocata in un piccolo locale nel centro del paese d’origine della famiglia: Pulsano. Tutte le fasi delle lavorazioni erano interamente manuali svolte con piccoli macchinari. Non fu facile superare la concorrenza dei grandi colossi nazionali. Ma lentamente, grazie all’impegno, allo spirito di dedizione e sacrificio ed alla qualità del prodotto, il numero degli ordini cominciò a divenire consistente annoverando dei clienti anche all’estero.
Poi, nel 1997, il salto di qualità. La famiglia si impegna in un grande sforzo finanziario e produttivo per rispondere alle mutate esigenze di

un mercato in espansione, realizzando un modernissimo stabilimento capace  di una produzione elevata, di grande qualità e dalla capacità di evadere rapidamente ordini provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni il processo espansivo non ha subito soste. Le due tostatrici da 120 kg del ’97 sono state sostituite da una modernissima torrefattrice automatica da 360 kg. L’impianto nel suo complesso è stato completamente automatizzato e computerizzato con l’istallazione di un sistema di robots. Oggi Moncafè esporta in più di 28 paesi avvalendosi della collaborazione di decine di importatori che distribuiscono e curano i prodotti direttamente sul posto. Alla base di tutto rimane sempre e comunque lo spirito che ha portato alla nascita dell’azienda e che è stato tramandato anche alla seconda generazione. Una vera e propria “Passione di famiglia” verso il caffè.

“Nel 1997 il salto di qualità: viene realizzato un modernissimo stabilimento per aumentare la capacità produttiva.” 
btt